Non esiste l’impossibile per gli Alpini! L’Ospedale da Campo

Il 29 marzo 2020 l’Agenzia Italiana (AGI) ha dedicato un ampio articolo all’Ospedale da Campo che la Sanità Alpina dell’ANA sta allestendo presso la Fiera di Bergamo con lo scopo di dare un concreto aiuto alla lotta contro il COVID-19 che in quella provincia sta mietendo moltissime vittime.

Il cappello dell’articolo – L’ospedale in cui gli Alpini combattono contro il coronavirus – recita: “Non esiste l’impossibile per gli Alpini”, dice Sergio Rizzini, direttore generale della Sanità Alpina e coordinatore del progetto del grande ospedale che sorgerà all’interno della Fiera di Bergamo. Non chiamatelo ospedale da campo però, perché quello che stanno realizzando le penne nere sarà una struttura di cura a tutti gli effetti; pensata per curare una sola patologia, il Covid-19, e destinata a durare “almeno 6 mesi” e la frase iniziale ha ispirato per il titolo del nostro post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close