La Protezione Civile ANA di Genova in soccorso alla popolazione di Livorno

La Protezione Civile dell’ANA di Genova è immediatamente accorsa a prestare soccorso alla città di Livorno dopo il tragico nubifragio che ha colpito il capoluogo toscano nella notte fra sabato 9 e domenica 10 settembre. A partire dalla mattinata dell’11 settembre i nostri soccorrittori erano già in azione (come si può vedere dalla soprastante fotografia).

La tempestività dell’entrata in azione dei nostri volontari è stata fatta rimarcare anche dal sito dell’ANA nazionale, con una nota a firma di Stefano Meroni:

Anche gli alpini, e non poteva essere altrimenti, della Protezione Civile Ana da questa mattina in campo a Livorno. Alcune squadre provenienti da Liguria, Toscana ed Emilia Romagna si sono mosse alle prime luci dell’alba, circa un quindicina di uomini con mezzi e dotazioni specifiche, per raggiungere Livorno e portare il proprio contributo, con idrovore, MAP e Naspo, alla rimozione di fango e detriti e la pulizia di strade e locali alluvionati.

Un grande augurio di buon lavoro ai volontari delle sezioni di Savona, Genova, Piacenza e Massa Carrara, in prima linea in questa nuova emergenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close