Ritroviamoci alla caserma “Galliano” – Ceva

Domenica 9 ottobre 2016, gli Alpini che hanno prestato il servizio militare a Ceva si ritroveranno presso la caserma “Galliano” (nel cui cortile si svolgerà la cerimonia dell’Alzabandiera).

La costruzione di questa caserma a Ceva è, come ci ricorda il sito dell‘Associazione Ceva nella Storia, molto probabilmente legata allo studio che il capitano Giuseppe Domenico Perrucchetti scrisse per suggerire un riassetto dell’ordinamento territoriale militare a difesa dei confini alpini d’Italia da una possibile invasione straniera. La caserma, inaugurata nel 1881, già nel 1882 ospitava due compagnie di Alpini, degli uffici del comando del battaglione “Val Tanaro” e di alcuni magazzini. Il 10 luglio 1887, il battaglione “Val Tanaro” cambiò nome, in ossequio alla riorganizzazione delle truppe alpine in sette reggimenti suddivisi in battaglioni che prendevano il nome dalle località che li ospitavano, e divenne battaglione “Ceva”.

raduno-alpini-momenti-intensi-a-ceva_articleimage
Alpini sfilano davanti all’ingresso della caserma “Galliano”

GiuseppeLa caserma, anche grazie alla sua posizione era spesso usata per ospitare truppe di passaggio o militari che vi affluivano per brevi periodi. Spesso accadeva che la sua ricettività si rivelasse insufficiente e l’ospitalità era garantita da altre strutture limitrofe, quali l’allora provvisoriamente dismesso convento dei Cappuccini, il Collegio-Convitto, l’Asilo infantile e alcune filande e filatoi del territorio.

Il 17 settembre 1899, a seguito di una proposta avanzata nel giugno di tre anni prima dal capitano dei Bersaglieri Luigi Nasi (1863-1919), cebano, la caserma venne ufficialmente intitolata al concittadino tenente colonnello Giuseppe Galliano, eroe della guerra d’Abissinia, caduto nel 1896 nel corso della battaglia di Adua. Lo stesso giorno, alla sua memoria era stato inaugurato il monumento nella piazzetta antistante l’Asilo infantile.

Oggi, a partire dal 17 settembre 2011, data nella quale venne inaugurato, la caserma ospita il Centro di Formazione del Corpo Forestale dello Stato.

Programma della manifestazione
Menu del rancio alpino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close