La prima adunata nazionale

800px-Colonna_mozza
La “Colonna Mozza”. Nell’immagine in alto, gli Alpini in preghiera (settembre 1920)

Subito dopo la fine della Prima guerra mondiale, gli Alpini sentirono l’esigenza di stringersi per commemorare i loro morti.

Fu così che, nel settembre 1920, in modo del tutto spontaneo, un folto gruppo di reduci decise di salire sulla vetta dell’Ortigara, montagna simbolo del sacrificio del Corpo, per deporre un cippo commemorativo, la famosa “colonna mozza”. Ogni anno, la vetta dell’Ortigara è meta di un pellegrinaggio ed è diventata uno dei luoghi tradizionali per gli Alpini, che curano la manutenzione del loro monumento con dedizione e reverenza.

Da allora, questa esigenza degli Alpini venne per così dire “istituzionalizzata” e iniziò la grande tradizione delle adunate nazionali, che si svolgono ogni anno, in genere il secondo fine settimana di maggio, in una città diversa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close